Agricosmica

1 BANDO PER LA PROMOZIONE DI DOP IGP E PRODOTTI DI QUALITÀ

Di 12 Agosto 2020


Tempo di lettura: 3 minuti

Bando della Regione Emilia Romagna con il 70% a fondo perduto per i prodotti di qualità: tra cui DOP IGP STG QC biologico

Tempo di lettura: 2 minuti  

Cosa ti racconto. Il Bando della Regione Emilia Romagna

 

La Regione Emilia Romagna con la delibera Giunta regionale n. 949 del 28 luglio 2020 , nell’ambito del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 – 3.2.01 – Sostegno a informazione e promozione per i prodotti di qualità, ha reso disponibili 1.242.502,82 euro per la promozione dei prodotti di qualità della Regione.

Si valuteranno progetti che prevedano una spesa minima di €.30.000 fino ad un massimo di €.120.000. Il contributo previsto è pari al 70% della spesa ammessa.

Trattandosi di informazione e promozione le azioni finanziabili riguardano la realizzazione di materiale informativo e promozionale, la realizzazione di seminari informativi con eventuale attività di degustazione guidata, la partecipazione a fiere ed esposizioni.

I regimi di qualità ammissibili al sostegno sono i seguenti:

  1. a) Regimi di qualità istituiti a norma dei seguenti regolamenti e disposizioni:

– Dop, Igp, Stg iscritte nei registri creati e aggiornati ai sensi degli articoli 11 e 22 del Reg.(UE) n. 1151/2012 del Parlamento Europeo e del Consiglio; DOP IGP STG – EU – LINK

– Prodotti biologici ottenuti ai sensi del Reg. (CE) n. 834/2007 del Consiglio;

Settore vitivinicolo. Denominazioni di origine e indicazioni geografiche nel settore vitivinicolo iscritte nel registro creato e aggiornato ai sensi dell’articolo 104 del Reg. (UE) n. 1308/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio

  1. b) regimi di qualità riconosciuti dallo Stato italiano in quanto conformi ai criteri di cui all’art. 16, paragrafo 1, lettera b) del Regolamento (UE) n. 1305/2013:

– QC – Qualità Controllata – Produzione integrata rispettosa dell’ambiente e della salute – Legge Regionale dell’Emilia-Romagna n. 28/99, notifica n. 465/99 , con esclusione delle produzioni zootecniche e ittiche; QC – LINK

– il regime SQNPI – Sistema di qualità nazionale di produzione integrata (articolo 2, comma 3 della Legge 3 febbraio 2011, n. 4), notifica n. 2012/0387/I (Direttiva 98/34/CE), Decreto del Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali dell’8 maggio 2014; PRODUZIONE INTEGRATA – LINK

– il regime SQNPI è ammesso a condizione che riguardi la certificazione dell’intero processo produttivo (Scopo: Marchio SQNPI) e non si arresti alla fase agricola;

– il regime SQNZ – Sistema di qualità nazionale zootecnia (Decreto del Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali del 4 marzo 2011), Provvedimento MIPAAF 25/10/11, notifica n. 2014/0025/I (Direttiva 98/34/CE). SQN – LINK

Trattandosi di un Bando che premia i prodotti di qualità anche i beneficiari sono ben definiti e sono le associazioni e organizzazioni di produttori, le organizzazioni interprofessionali che partecipano ai regimi di qualità dei prodotti agricoli, alle cooperative agricole, ai consorzi di tutela delle Dop, Igp (compresi quelli del settore vitivinicolo) e Stg, le reti di imprese o  associazioni temporanee finalizzate al progetto.

L’area di produzione deve ricadere in Emilia Romagna e dunque possono presentare domanda anche soggetti con sede legale fuori dalla regione purchè intendano favorire il tessuto economico emiliano-romagnolo e quindi associno almeno il 10% di imprese produttrici con sede in Emilia-Romagna inserite nel corrispondente sistema di controllo del regime di qualità, oppure rappresentino una quota di produzione ottenuta in Emilia-Romagna pari almeno al 10% della produzione certificata del corrispondente regime.

Le attività oggetto del sostegno devono essere attuate nel mercato interno dell’Unione europea.

Tutte le azioni del progetto dovranno essere realizzate tra il primo febbraio e il 30 giugno del 2021.

I termini di presentazione delle domande di sostegno sono previste da bando  dal 31 luglio al 16 ottobre 2020.

 

Cosa ne penso

Ritengo che per le piccole realtà sia un aiuto interessante che non bisognerebbe lasciarsi sfuggire. Oggi più che mai essere visibili, soprattutto on-line, è fondamentale.

Credo che non si debba dare per scontato che i consumatori conoscano già i prodotti di qualità e che sappiano la differenza tra un prodotto DOP e IGP, perciò il lavoro che ci attende è estremamente importante soprattutto nell’ottica della nuova politica europea alimentare Farm to Fork.

Abbiamo seguito progetti simili e se i contenuti vengono realizzati con buon senso, innovazione e competenza si possono raggiungere obiettivi importanti.

 

CHIAMACI o SCRIVICI PER PARTECIPARE,

PENSIAMO NOI A TUTTO!

 +39 0532 200 660

info@relazionicosmiche.it

 

SCARICA LA SCHEDA DI SINTESI STAMPABILE

 

Iscriviti alle nostre Newsletter per restare aggiornato!

 

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!