5 magneti per affascinare i tuoi clienti

Le persone sono estremamente caute quando si tratta di instaurare nuove relazioni. La chiave per guadagnarsi la loro fiducia e creare un rapporto duraturo è l’impegno. Che tu fornisca un servizio o produca un prodotto, devi imparare a conoscere coloro che sono già tuoi clienti, porre loro domande e capire perché ti hanno scelto e perché restano con te. A volte le risposte sono diverse da quelle che ti aspetti. Si parte da qui, più conoscerai i tuoi primi clienti, più potrai lavorare su tecniche per conquistarne di nuovi.

Ecco per noi quali sono i 5 magneti per acquisire nuovi clienti:

  1. I tuoi impiegati vengono prima. Prendendo spunto da una citazione dell’imprenditore Richard Branson, le prime persone di cui come leader dobbiamo prenderci cura sono i dipendenti, se lo farai bene saranno loro stessi a portarti clienti senza che tu glielo debba neppure chiedere. La responsabilità di un manager, ancor più con i nuovi assunti, è quella di mostrare loro la grande visione aziendale per renderli protagonisti e invitarli a fare rete, a crearsi una cerchia, per rendersi più produttivi e avviare nuove collaborazioni.

 

  1. Crea una storia attorno ai benefici dei tuoi prodotti/servizi. Se c’è una cosa che ci insegna lo storytelling è che non sono i dati a ispirare le persone, ma le storie, loro creano un legame emotivo tra la tua azienda e le persone. Anche se commercializzi prodotti tecnici destinati ad altre aziende tieni presente che, prima delle caratteristiche tecniche, vengono i vantaggi che quel prodotto/servizio porta all’azienda che pensa di acquistarlo. Nel valorizzarli, pensa a come è cambiata la tua azienda, allo sforzo fatto per creare quel prodotto, a come siete arrivati lì oggi. Non è già una storia di successo?

 

  1. Pubblica i feedback positivi. Chiedi, raccogli e pubblica le referenze dei tuoi vecchi clienti, le persone cercano sempre recensioni. Pubblica anche i casi studio di maggior successo risaltandole al meglio. Questo aspetto ha un impatto significativo. Recensioni positive autentiche, magari spontanee, possono davvero orientare una persona interessata verso un acquisto perché rappresentano la prova della bontà ed efficacia dei tuoi prodotti/servizi.

 

  1. Cattura l’attenzione usando contenuti interessanti, in particolare sulle pagine Un contenuto è la presentazione di un’informazione ad un pubblico. Che siano email, articoli del blog, ebook, infografiche, cataloghi e interviste, devono aprire una strada comune con gli utenti affinché si costruisca una comunità attorno alla tua azienda. La costruzione, mattone dopo mattone, o meglio contenuto dopo contenuto, permette fra le altre cose di essere visibile, rispondere ai dubbi delle persone riguardo l’offerta e produrre informazioni di interesse che invoglino a richiederla. Essere attivo e regolare nel proporre contenuti coinvolgenti, oltreché informativi, in tal senso è essenziale per dimostrare di essere meritevole della sua fiducia. Non pensare subito ad avere 4 account aziendali per attrarre potenziali clienti, ne basta anche soltanto uno, ammesso che sia aggiornato e curato quotidianamente con una strategia ad hoc. Comincia capendo quali social usano i tuoi clienti e, in secondo luogo, i tuoi concorrenti.

 

  1. Non badare troppo ai competitor. Analizzare cosa fanno gli altri imprenditori fa parte del mestiere. Come ben sai, ti serve per comprendere il comportamento e le esigenze del mercato, ma non mettere da parte la tua identità per avvicinarti a ciò che fanno loro. La tua storia e quella dei tuoi clienti è diversa da qualsiasi altra. Il successo è lì, da qualche parte, tra la tua storia unica e quel gruppo di persone all’ascolto. Offri loro motivi per seguirti così che si voltino e riescano finalmente a vederti!